Lo stile Shabby Chic: cosa è e come ottenerlo con il fai da te

mobili shabby chic

Lo stile Shabby Chic: cosa è e come ottenerlo con il fai da te – Finalmente ci siamo, è il momento di affrontare  un argomento che siamo certi interesserà molte persone e che riguarda uno stile ormai sulla bocca di tutti, lo Shabby chic. State pensando al legno, al ferro, ai colori chiari magari leggermente scartavetrati agli angoli ma non solo, alle tonalità del lilla, del verde pastello, del bianco, del panna, del tortora e del rosa, o ancora se vi piacciono i richiami al passato con taluni dettagli antichizzati e romantici allora avete in mente talune caratteristiche dello stile in questione. Shabby è sopratutto il vissuto che diventa chic grazie all’attenzione ai particolari di cui sopra, tanti e diversi sono gli stili di arredamento ma questo oggi sta letteralmente spopolando confermandosi una tendenza davvero difficile da eguagliare.

shabbychic

Lo stile in questione può essere realizzato anche tramite semplici accorgimenti legati a singoli complementi d’arredo e talvolta fatti anche da soli in casa, questa anche ad oggi è una tendenza consolidata e definita – come logico deve essere – come shabby chic fai da te, in questo quadro, di idee per realizzare un tavolino in stile shabby o una mensola dai colori tenui, o ancora un elemento decorativo non si contano ed è anche facile reperirle in rete qua e là ma anche attraverso specifici tutorial che possono realmente aiutare chi vuole far da sé qualche elemento della propria abitazione. Questo stile può essere realizzato anche se dovete ristrutturare uno specifico ambiente e se si parla di creatività e originalità questo stile non conosce davvero alcun limite. Diciamo questro in virtù del fatto che qualunque oggetto può assumere altre funzioni tramite l’ingegno creativo e magari una semplice pittura dai toni lievi, recupero creativo sono infatti due delle parole d’ordine di questa tendenza stilistica di arredamento e anche un semplice bancale può diventare un complemento da esterni che ospita fiori e piante di vario genere, o un libro trasformarsi in un quadro che ispira i tempi andati. Insomma il limite anche in questo caso è solo la vostra personale creatività.

divano shabby chic

Le idee potete averle, generalmente la realizzazione delle stesse ha costi basti e sono anche semplici da mettere in pratica quindi ora dobbiamo capire il significato della parola shabby. Shabby chic si riferisce nel suo significato ad uno specifico stile di arredamento nato negli Stati Uniti che si realizzata in maniera esclusiva attraverso il riutilizzo creativo dei materiali a disposizione, consistente sostanzialmente nel riutilizzare vecchi mobili sfruttandoli in modo creativo. Letteralmente invece i termini shabby chic significano: trasandato elegante. Logoro non significa comunque decadente applicando questa parola allo stile in questione logoro sta a significare anche antichizzato, o specificatamente vintage, ma a differenza di quest’ultima tendenza stilistica lo shabby è quello che pèrevede appunto il metter mano ad un oggetto già esistente che viene trasformato dopo la sua lavorazione manuale, per questa ragione e questo modo di trattare gli arredamenti i mobili shabby chic possono essere di qualsiasi età e materiale anche se spesso le persone si concentrano particolarmente sul ferro e sul legno. Ora che conoscete cosa significa il termine e certamente nel frattempo avrete preso visione di mohbili in stile shabby non vi resta che andare a comprare la carta vetrata, un pennello e una tinta pastello molto chiara per shabbare i vostri mobili.

stile shabby chic

I commenti sono chiusi