La cromoterapia in camera da letto rilassa davvero

cromoterapia camera da letto Con la vita frenetica che conduciamo siamo sempre più stressati e rientrati a casa non è semplice prendere sonno dopo tutte quelle ore stressanti davanti a pc o dispositivi elettronici, dopo vari studi della psicologia è stato dimostrato che la cromoterapia ha effetti reali e visibili.
Il design ha preso al balzo questo studio creando sulle scie della cromoterapia intere parure e oggetti che possono aiutare nel prendere sonno e nel relax.

Il design sceglie di utilizzare la cromoterapia in modo particolare negli ambienti notturni e nella zona notte: tutto si basa sullo studio del colore che dovrebbe preferire tonalità delicate e pastello in modo particolare nella palette cromatica dell’azzurro e del verde. Vitatissimi i colori più vivaci come il rosso, l’arancio o le nuances neon.

Se preferite nuances più femminili puntate sul glicine o l’indaco che può dare un tocco di design in modo particolare abbinato al bianco. Scegliete di combattere lo stress utilizzando nuances pastello e delicate soprattutto in camera da letto, la cromoterapia nel design non è mai stata così glam!

Non lasciate il colore al caso, scegliete anche complementi d’arredo come lenzuola o parure in nuances rilassanti senza mai tralasciare lo stile. Non credete che il design sia esclusivo, infatti anche catene low cost vi permetteranno di rilassarvi con stile!

I commenti sono chiusi